Catalogo Giochi Prossime Uscite Newsletter Faq Contatti AsmOPlay Italia

Notizie

RuneWars: Epiche Battaglie Fantasy a Terrinoth

Pubblicata il 10/11/2016

Terrinoth è una terra di leggenda, una terra che ricorda i gloriosi vessilli e le gesta eroiche del passato e racconta sussurrando il valore di coloro che sconfissero l’oscurità dei tempi che furono. Il suo canto silenzioso riaccende scintille di speranza in coloro che osano opporsi alla notte eterna. Magie dimenticate e cimeli perduti attendono di essere riscoperti da coloro che saranno abbastanza coraggiosi da cercarli.

 

Asterion è entusiasta di annunciare la futura pubblicazione (data da definire - seguite la nostra pagina Prossime Uscite per aggiornamenti) di RuneWars: Il Gioco di Miniature, un nuovo gioco di miniature per due giocatori di epici combattimenti tra eserciti ambientato nel reame di Terrinoth!

 

 

Per anni gli eserciti di Waiqar l’Immortale sono rimasti entro i loro confini, lanciando solo piccole incursioni nelle terre esterne. Ma ora una minaccia senza nome si agita nelle Terre delle Nebbie e una legione di non morti si riversa nel reame di Terrinoth al comando di Waiqar! I Signori Daqan hanno lanciato la chiamata alle armi e i loro migliori generali guideranno eserciti di guerrieri e di golem per presidiare le postazioni di difesa lungo i territori di confine della Valle di Roth. Le prime battaglie della prossima grande guerra stanno per cominciare!

 

 

 

RuneWars: Il Gioco di Miniature è un gioco di battaglie tra le grandi potenze di Terrinoth. In ogni partita, voi e il vostro avversario comporrete i vostri eserciti di miniature e li guiderete in battaglia: le schiere di fanteria manovreranno per piazzarsi in posizione, gli squadroni di cavalleria partiranno alla carica per squarciare un fianco indebolito e mostruosi golem di rune o lancieri su vermi iena sbaraglieranno le formazioni di guerrieri inferiori.

 

 

 

RuneWars, con i suoi innovativi strumenti di comando, due fazioni separate e innumerevoli modi in cui personalizzare le vostre forze, vi offrirà un’esperienza di gioco di miniature ineguagliata. Inoltre, con ben 48 miniature magnificamente scolpite da dipingere, potrete decorare e personalizzare i vostri eserciti per impartire un tocco personale alle vostre partite e fare il vostro esordio nell’hobby della pittura di miniature!

 

 

IMPARTITE I VOSTRI COMANDI

Anziché comandare un piccolo gruppo di singole miniature che si muovono individualmente, RuneWars vi invita a sperimentare una guerra su grande scala. In ogni partita ordinerete a intere unità di miniature di marciare, ruotare, scattare e caricare in battaglia e manovrerete con perizia le vostre forze per accerchiare e distruggere i vostri nemici. Ogni squadrone di miniature è composto da un certo numero di piedistalli su cui inserirete le vostre miniature: man mano che la vostra unità entrerà in battaglia e subirà perdite, rimuoverete le miniature e i piedistalli da quell’unità.

 

Naturalmente, al fine di manovrare squadroni di fanteria, cavalleria e unità più esotiche e farle marciare con efficienza, dovrete fare uso di grandi abilità tattiche e strategiche, e a tale scopo RuneWars vi offre degli innovativi strumenti di comando che vi permetteranno di pianificare ogni azione intrapresa dalle vostre unità.

A ogni unità in RuneWars corrisponde uno strumento di comando come quello che vedete di seguito. Uno strumento di comando è composto da due indicatori: un indicatore delle azioni a sinistra e un indicatore dei modificatori a destra. All’inizio di ogni round regolerete lo strumento di comando di ognuna delle vostre unità scegliendo un’azione e un modificatore per ogni unità.

 

 

Regolando il vostro indicatore delle azioni potrete scegliere l’azione principale di quell’unità: avanzare marciando, cambiare posizione scattando, fronteggiare il nemico per adattarvi all’andamento della battaglia, condurre attacchi in mischia o a distanza o riorganizzare le truppe in reazione alle avversità più terrificanti. Quando scegliete la vostra azione con l’indicatore delle azioni, potete adattarvi all’evolversi della battaglia regolando anche l’indicatore dei modificatori: potrete trasformare una marcia in una carica letale, potenziare le vostre difese, aumentare i danni o il panico inferto dai vostri attacchi o perfino ottenere azioni aggiuntive. Ogni unità di RuneWars dispone di indicatori completamente diversi sui due lati dello strumento di comando, beneficiando di tattiche diverse e di combinazioni uniche di azioni e modificatori. Guidare una colonna di Cavalieri delle Baronia in una carica tonante sarà molto diverso dal condurre i vostri Arcieri Scheletri in posizione per far piovere frecce sulle unità del vostro avversario.

 

Lo strumento di comando non serve solo a scegliere le azioni della vostra unità, ma anche a determinare la sua iniziativa. Ogni azione ha un numero di iniziativa nell’angolo in alto a sinistra del simbolo dell’azione e in ogni round le unità vengono attivate nell’ordine del loro valore di iniziativa. Dovrete riflettere attentamente sul valore di iniziativa associato a ogni azione: potreste decidere di caricare contro un’unità nemica... ma non potete sapere se quell’unità si troverà ancora nella sua posizione attuale quando vi attiverete!

 

 

Il vostro strumento di comando vi offre numerose azioni, ma alcune delle più importanti riguardano il movimento delle vostre unità sul campo di battaglia. Che decidiate di caricare in combattimento o di orchestrare una ritirata meticolosamente pianificata, il movimento in RuneWars è gestito in maniera elegante grazie a una serie di modelli di manovra fissi, anziché all’uso di un righello o di un metro da misurazione. Per esempio, se i vostri Rianimati marciano in avanti a velocità due, non farete altro che allineare il modello di movimento corrispondente a un angolo anteriore della vostra unità, per poi far scorrere l’unità in avanti finché quello stesso angolo non sarà allineato alla fine del modello di manovra, come mostrato di seguito.

 

Le unità si muovono attraverso il campo di battaglia seguendo il percorso tracciato dai modelli di movimento.

 

Manovrando sul campo di battaglia, le vostre unità entreranno inevitabilmente in collisione con le unità di miniature nemiche. Quando questo accade, le unità si raddrizzano immediatamente e si avvicinano per combattere in mischia, come mostrato nel diagramma sottostante. Se un’unità in mischia è impegnata in combattimento con un’altra unità e l’azione che avete scelto è un attacco, sarete in grado di tirare i dadi da combattimento, infliggere danni, incutere panico e innescare capacità speciali.

 

Quando due piedistalli si incontrano sul campo di battaglia (come mostrato a sinistra), si raddrizzano per attaccare la formazione nemica (come mostrato a destra).

 

RADUNARE UN ESERCITO

Ogni partita di RuneWars offre innumerevoli opportunità di creare l’esercito perfetto e personalizzare quell’esercito affinché appaia e possa funzionare esattamente come volete. Il vostro punto di partenza per creare un esercito completamente diverso da tutti gli altri è la scelta di una delle due fazioni incluse nel gioco: potete giocare controllando le forze dei Signori Daqan o quelle di Waiqar l’Immortale: scoprirete che le due fazioni agiscono in modo molto diverso.

 

 

I Signori Daqan sono i protettori e i sovrani di Terrinoth, famosi per l’ardore e la disciplina dei loro soldati. Lancieri che marciano in ranghi meticolosi, colonne di cavalieri in armatura completa e in sella ai loro destrieri e torreggianti golem di rune animati dalla magia sono soltanto alcune tra le presenze più comuni tra le forze dei Signori Daqan. Le legioni di Waiqar l’Immortale, al contrario, ispirano terrore in tutti coloro che le affrontano. I Rianimati avanzano in battaglia mentre gli arcieri scheletri fanno piovere dal cielo un diluvio di frecce maledette... e come se non bastasse, i guerrieri caduti si rialzano da terra e si uniscono ai ranghi delle unità di Waiqar. Alcuni hanno perfino avvistato dei soldati in sella ai vermi iena, pronti a diffondere malattie e corruzione a ogni loro movimento strisciante.

 

  

 

Tuttavia, le opportunità di personalizzare il gioco non finiscono con la scelta della vostra fazione. I modi per adattare le unità in questione al vostro stile di gioco preferito sono pressoché illimitati: potete scegliere quanti piedistalli includere in un’unità e quali carte miglioria usare. Potete dare l’ordine di una Marcia Cadenzata, che vi fornirà un controllo ineguagliato sul movimento delle vostre unità. Oppure potete usare Armi di Fattura Perfetta per incrementare i danni inferti nei combattimenti in mischia. Araldica Terrificante può seminare il panico in coloro che si avvicinano troppo, mentre la carta miglioria Golem di Rune di Prima Linea può schierare in battaglia uno di quei giganteschi costrutti al fianco delle altre miniature più piccole. In essenza, RuneWars vi permette di scegliere con esattezza il modo in cui le vostre unità dovranno comportarsi, selezionando quali migliorie usare.

 

Le carte miglioria e le taglie delle unità vi consentono di personalizzare le meccaniche del vostro esercito, ma avrete altrettante opportunità di produrre un impatto visivo ugualmente unico se dipingerete le miniature del vostro esercito. Dal momento che tutte le miniature di RuneWars sono vendute non dipinte, ogni esercito di vostra creazione sarà completamente diverso dagli eserciti dei vostri amici. Anche se è perfettamente legale partecipare al gioco con un esercito non dipinto, dipingendo le vostre unità e personalizzando il campo di battaglia potrete offrire un’esperienza visiva stupefacente a voi stessi e al vostro avversario, un’esperienza da gustare a ogni nuova battaglia. Forniremo ulteriori informazioni e guide dettagliate su come dipingere le vostre miniature quando la pubblicazione del gioco sarà imminente.

 


E naturalmente le opportunità per personalizzare il gioco e i vostri eserciti non si fermano qui. In ogni nuova partita di RuneWars potete sperimentare nuovi tipi di schieramento, sia che decidiate di stringere il vostro avversario in una manovra a tenaglia, sia che decidiate di suddividere le vostre forze ai quattro angoli del campo di battaglia. Potrete inoltre scegliere obiettivi unici a ogni nuova partita, assicurandovi una ricompensa quando attaccherete ai fianchi il nemico, recupererete potenti risorse dalla mappa o scorterete un’unità di vostra scelta fino al cuore della postazione nemica. Scegliere con saggezza come schierare le vostre unità e gli obiettivi per cui combattere è un momento cruciale dell’inizio di ogni partita.

 

 

ENTRATE IN UNA NUOVA ERA DI GUERRA

I grandi eserciti di Terrinoth marciano in guerra e presto sarete in grado di assumerne la guida come comandanti. Collezionate le vostre miniature e preparate i vostri eserciti alla battaglia!

 

Nota: alcune immagini contenute in questo articolo si rifanno all'edizione in lingua inglese del gioco.
La traduzione di nomi e termini non è da considerarsi definitiva e potrebbe cambiare al momento della commercializzazione.

Archivio notizie

Pagina 1 di 21
Prima1SuccessivaUltima
Asmodee Italia - Via Martiri di Cervarolo 1/B - 42015 Correggio (RE) - P.I. 02200000350 - Copyright © 2005 - 2017 Asmodee Italia - Contatti