Catalogo Giochi Prossime Uscite Newsletter Faq Contatti AsmOPlay Italia

Notizie

Il Trono di Spade: Il Gioco del Trono

Pubblicata il 07/11/2016

Re Robert Baratheon è morto. La successione è oggetto di contesa. Le Grandi Case dei Sette Regni sono in procinto di darsi guerra. In mezzo al caos dilagante, i Nobili e le Dame delle cinque Grandi Case tramano per ottenere la supremazia... e presto i loro intrighi coinvolgeranno tutto il Continente Occidentale e il vostro tavolo di gioco.

 

Asterion è lieta di annunciare la futura pubblicazione (data da definire - seguite la nostra pagina Prossime Uscite per aggiornamenti) de Il Trono di Spade: Il Gioco del Trono, un gioco di intrigo e di influenza per tre, quattro o cinque giocatori! Usando il sistema di gioco del leggendario gioco da tavolo Cosmic Encounter, Il Gioco del Trono vi offre una serie di interazioni uniche e appassionanti con i temi e i personaggi dell’emozionante serie televisiva di HBO, Il Trono di Spade.

 

 

Giocando assieme ai vostri amici, ognuno di voi assumerà il comando di una delle Grandi Case del Continente Occidentale, schierando i personaggi più celebri uno contro l’altro in un’epica serie di battaglie e di intrighi. Negoziate. Bluffate. Stipulate alleanze. Minacciate i vostri rivali. Usate ogni strumento a vostra disposizione per diffondere la vostra influenza, ottenete la supremazia e reclamate il trofeo finale: il Trono di Spade!

 

 

SFIDE E ALLEANZE

Battaglie, alleanze e tradimenti costituiscono il cuore de Il Gioco del Trono. Ogni turno è incentrato sulla risoluzione di un incontro tra due giocatori. Questi incontri possono risultare in ostilità aperta, conquiste inaspettate o estensione di influenza, oppure possono condurre alla stipulazione di alleanze temporanee. E anche se soltanto due giocatori in ogni incontro saranno i giocatori “attivi”, i vostri amici potranno sempre offrirvi il loro sostegno... o voltarvi le spalle e offrirlo a qualcun altro.

 

Il giocatore Lannister rivela la carta in cima al mazzo degli eventi, che indica che dovrebbe lanciare una sfida contro il giocatore Stark. Assegna alla sfida Joffrey Baratheon, e il giocatore Stark sceglie di difendersi con Arya.

 

Gli incontri de Il Gioco del Trono si risolvono rapidamente, ma sono ricchi di opportunità per attuare astute strategie, subdoli intrighi e alleanze improvvisate. Ogni incontro prevede uno sfidante e un difensore; dopo che questi giocatori hanno assegnato dei personaggi alla risoluzione dell’incontro per conto delle loro Case, gli altri giocatori possono offrire il loro sostegno a una delle due case. In questo modo, un incontro che inizia come una contesa tra i Lannister e gli Stark potrebbe ampliarsi e attrarre il sostegno dei Tyrell e delle altre Case.

 

Grazie ai suoi cinque punti potere, Joffrey è in vantaggio su Arya, che ha due punti potere, ma quando il giocatore Tyrell offre agli Stark il sostegno di Olenna Tyrell, il giocatore Stark accetta. Ora il valore combinato in punti potere di Arya e di Olenna è sei, cosa che conferisce a loro il vantaggio.

 

Tuttavia, gli incontri de Il Gioco del Trono offrono ben più di questa iniziale contesa di potere, nonostante tutte le alleanze e i tradimenti che essa può innescare. Le trame si sovrappongono ad altre trame, ai bluff, ai negoziati e alle informazioni segrete che movimentano questi incontri ogni volta che i giocatori attivi discutono delle carte Casa che intendono giocare. Ovviamente, ci sono ottime probabilità che uno o entrambi i giocatori stiano mentendo, ma c’è anche la possibilità che venga offerta e accettata una tregua. Oppure possono schierare altre carte dalla loro mano, nella speranza di vincere l’ostilità con il totale più alto in punti potere.

 

Nell’eventualità di una tregua, i giocatori attivi discutono su ciò che possono offrire l’uno all’altro al fine di mantenere la pace. Nell’eventualità di un’ostilità, tuttavia, un lato vincerà e l’altro ne subirà le conseguenze. Potreste estendere la vostra influenza, prendere un ostaggio o perfino vedere i vostri personaggi passati a fil di spada.

 

Anche i Lannister optano per l’ostilità, aggiungendo una carta di valore sei ai cinque punti potere di Joffrey.
Con l’aiuto di Olenna Tyrell, gli Stark vincono l’ostilità con un totale di quattordici punti potere
contro gli undici dei Lannister.

 

Se vincete abbastanza di questi incontri (e se scegliete quelli giusti da perdere), vi troverete nella posizione giusta per reclamare il Trono di Spade. L’obiettivo del gioco è estendere cinque vostri segnalini influenza fino alle carte Casa dei vostri avversari e reclamare per voi la corona.

 

LE CINQUE CASE IN GUERRA

Gli incontri de Il Gioco del Trono racchiudono un potenziale talmente vasto di diplomazia, intrighi e tradimenti che il gioco si rivelerebbe una ricompensa ricca e gratificante anche se le varie Case fossero tutte uguali. Tuttavia non lo sono, e il gioco diventa ancora più ricco grazie alle loro differenze.

 

Ognuna delle cinque Grandi Case de Il Gioco del Trono trae la sua forza da cinque personaggi unici. All’inizio di una partita, sceglierete uno di questi personaggi che funga da leader, collocando la sua scheda leader davanti a voi e mettendo da parte il suo segnalino personaggio. Poi disporrete i segnalini degli altri davanti a voi, affinché vi siano di aiuto durante le vostre sfide. Tuttavia, che sia rappresentato da una scheda leader o da un segnalino personaggio, ognuno di quei personaggi sarà comunque dotato di una sua capacità speciale.

 

 

Anche quando giocate più volte con la stessa Casa, la vostra esperienza cambierà ogni volta che userete un leader diverso. Dal momento che la capacità unica del vostro leader è sempre disponibile per voi (e visibile ai vostri avversari), essa esercita un impatto significativo sull’andamento del gioco. Per esempio, all’interno di Casa Stark potrete sperimentare esperienze di gioco molto diverse giocando con l’Onorevole Eddard Stark o mettendo la Vendicativa Arya Stark a capo della Casa.

 

 

Nel frattempo, il vostro mazzo della Casa (il mazzo di carte che usate durante gli incontri) contiene dieci carte personaggio. Ripartite equamente tra i vostri cinque personaggi unici, queste carte vi permettono di sfruttare i talenti unici dei vostri personaggi ogni volta che essi partecipano a un incontro. Che voi siate il giocatore attivo o che decidiate semplicemente di prestare sostegno a un'altra Casa, l’Ispirazione di Daenerys Targaryen fornirà comunque un significativo potenziamento al totale in punti potere del vostro lato. In alternativa, gli Istinti Politici di Tyrion Lannister potrebbero alterare l’esito di un’ostilità in vostro favore.

 

  

 

Dal momento che la personalità di ogni personaggio si riflette più volte nel vostro mazzo della Casa, ne consegue che ogni casa è caratterizzata da una personalità particolare, che però cambierà leggermente in base al personaggio che sceglierete come leader. Questo significa che potete fare esperimenti con le varie Case e i vari leader ed esplorare una gamma di esperienze di gioco pressoché illimitate.

 

O SI VINCE O SI MUORE

Fino a cinque giocatori possono partecipare, ma il Trono di Spade è soltanto uno. Riuscirete a tramare, combattere e bluffare fino a conseguire la vittoria? Avrete l’opportunità di scoprirlo quando Il Gioco del Trono arriverà nel vostro negozio di fiducia!

 

Prodotto ufficiale su licenza HBO© 2016 Home Box Office, Inc. Tutti i diritti riservati. HBO e i relativi marchi registrati sono di proprietà di Home Box Office, Inc.

Archivio notizie

Pagina 1 di 22
Prima1SuccessivaUltima
Asmodee Italia - Via Martiri di Cervarolo 1/B - 42015 Correggio (RE) - P.I. 02200000350 - Copyright © 2005 - 2017 Asmodee Italia - Contatti